Atmosphir per Linux

Dopo circa un mese di attesa, oggi finalmente mi è arrivato l’invito per partecipare alla beta di Atmosphir e già mi sono innamorato di questo gioco!

Atmosphir è un software gratuito per la creazione di videogiochi in stile platform, disponibile per Linux, Mac e Windows. Ogni livello creato può essere messo a disposizione degli altri utenti, sicché è possibile persino giocare alle mappe partorite da utilizzatori di tutto il mondo.

Nelle immagini è possibile vedere qualche schermata del programma, dal login iniziale all’editor di livelli, passando per la vera e propria sessione di gioco.

Prime impressioni

La versione per Linux si presenta con un installer grafico in stile Win, un paio di avanti->avanti e l’applicazione è installata nella cartella desiderata.

Le prestazioni su Linux sono di buon livello, la grafica non è sicuramente impegnativa, ma per un tool gratuito non ci si può proprio lamentare. A esser pignoli c’è qualche effetto di clipping di troppo ed una non perfetta gestione delle collisioni.

La modalità Design è forse la parte più divertente, i set a disposizione non sono moltissimi ma permettono una certa libertà nella scelta di come gestire le mappe, influenzando positivamente il gameplay. Diciamo che l’unico limite è la propria fantasia e creatività vista la facilità di utilizzo.

Al momento l’accesso è ristretto a pochi eletti, bisogna inserire la propria email nel form di prenotazione e aspettare la comunicazione del link per scaricare l’applicazione, ma a buon intenditor poche parole