I migliori programmi per scaricare e convertire i video da internet con Linux

Girovagando per la rete capita spesso di imbattersi in un video che ci è piaciuto particolarmente e lo si vorrebbe scaricare per salvarlo sul computer o trasferirlo su un’altra periferica ( telefonino, iPod, lettore da tavolo,etc… ).

Ecco dunque una rassegna dei 5 programmi per Linux che ritengo i migliori per effettuare questa operazione

Pytube

Homepage: http://www.bashterritory.com/pytube/

Il sito principale è momentaneamente down, per scaricare pytube cliccare qui

Istruzioni per l’installazione

Scaricare il pacchetto per la propria distribuzione dal sito del programma ed installarlo. In particolare su Ubuntu esiste anche il repository:

deb http://www.bashterritory.com/pytube/releases /

Siti di video sharing supportati

Youtube, Metacafe, MySpaceTV, Google Video

Caratteristiche principali

Interfaccia grafica semplice ed efficace; inserimento di più video in coda; conversione automatica dei filmati scaricati; tool di editing video base; ricerca su Youtube integrata.

Formati supportati per la conversione

Video: ogm, mpg, avi, mp4, 3gp, amv. Solo audio: mp3, ogg, wav

Pregi

Thumbnail dei video in tempo reale; permette conversione ed editing video anche di qualunque filmato sul computer, non necessariamente scaricato attraverso il programma ( unico della sua categoria, il che amplia la destinazione d’uso ad una pletora di compiti diversi ); bottone per la conversione diretta per cellulare.

Difetti

Supporta solo i più famosi portali di video sharing ( che non è necessariamente un difetto, piuttosto una scelta ).

Screenshot

Utube-Ripper

Homepage: https://sourceforge.net/projects/utube/

Istruzioni per l’installazione

Il file eseguibile per tutte le distribuzioni e le istruzioni per l’installazione su Ubuntu sono presenti a questa pagina:

https://sourceforge.net/project/platformdownload.php?group_id=222532

Siti di video sharing supportati

Youtube

Caratteristiche principali

Interfaccia grafica pulita; download e conversione automatica dei filmati scaricati.

Formati supportati per la conversione

Video: Avi, mpg, xvid, mp4. Solo audio: mp3

Pregi

Semplicità ed immediatezza d’uso.

Difetti

Funziona solo con Youtube; pochi formati video in uscita.

Screenshot

xVideoServiceThief

Homepage: http://xviservicethief.sourceforge.net

Istruzioni per l’installazione

Andare nella pagina del download http://xviservicethief.sourceforge.net/index.php?action=downloads e scegliere il pacchetto per Linux, funziona indifferentemente su tutte le distribuzioni. Necessita la presenza delle librerie qt4 e ffmpeg.

Siti di video sharing supportati

55 siti, dai più famosi ai meno comuni, compresi quelli dedicati al porno

Caratteristiche principali

Interfaccia grafica razionale ed accattivante; inserimento di più video in coda; funzione di autoaggiornamento del programma; download e conversione automatica dei filmati scaricati; finestra drag&drop.

Formati supportati per la conversione

Video: avi, wmv, mpeg, mp4, 3gp. Solo audio: mp3

Pregi

Gran numero di siti supportati; icona nella tray; sistema di notifica automatica dei filmati scaricati e convertiti.

Difetti

A volte instabile.

Screenshot

GMiMMs

Homepage: http://gmimms.sourceforge.net/

Istruzioni per l’installazione

Le istruzioni ed i pacchetti per Ubuntu sono in questa pagina. Per le altre distribuzioni scaricare il sorgente dal sito del programma.

Siti di video sharing supportati

Tutti quelli che offrono flussi video in streaming su protocollo mms o http

Caratteristiche principali

Interfaccia semplice e pulita; Download automatico dello streaming selezionato.

Formati supportati per la conversione

Non converte i filmati, li salva nel loro formato originale, di solito wmv, mpeg, asf, asx

Pregi

Semplice da usare, fa quello per cui è stato pensato e lo fa bene

Difetti

Non effettua nessuna conversione sui video; poche opzioni; non è possibile mettere in coda più streaming.

Screenshot

Video Downloadhelper

Il quinto programma non è proprio specifico per Linux, ma è un’estensione di Firefox. Se le nostre esigenze non sono coperte dai software sopracitati, Video Downloadhelper può scaricare i filmati anche da quei siti e blog che non fanno uso dei servizi di video sharing. Non effettua la codifica dei file, ma per quello possiamo poi usare Pytube o il vostro editor/convertitore preferito.

Ne conoscete altri?

http://thebachman.info/public/Versions_Ubuntu/mercury-messenger2.0-B3.deb

11 pensieri riguardo “I migliori programmi per scaricare e convertire i video da internet con Linux”

  1. Mozilla Firefox 3.0b5 Linux

    @nudge: Grazie caro ;)

    @Matteo Mattei: Grazie per la segnalazione, conoscevo già il metodo con mplayer, ma a mio parere è più immediato usare l’interfaccia grafica di gmimms. Se proprio devo fare un copia incolla dell’indirizzo, tanto vale farlo una volta sola e non insieme ad una ulteriore stringa per il comando. E’ anche vero che con un unico comando viene eseguita la conversione. Insomma, ad ognuno il suo ;)

  2. Pingback: upnews.it
  3. Mozilla Firefox 3.0b5 Linux

    Ottimo articolo.

    Certo, avresti potuto risparmiare la fatica di recensire anche quelli che non supportano i siti porno dato che non li userà mai nessuno :D

  4. Mozilla Firefox 3.0.1 Linux

    o mamma Claudio…tu arrivi sempre prima di me di diversi mesi a scoprire i tools utili :P

    Ascolta ho bisogno di un tuo aiuto :D

    ho scaricato xVideoServiceThief, come hai detto giustamente tu serve la libreria ffmpeg x convertire i video scaricati….e qui mi son piantato…ovvero mi scarica i video ma poi non so che file di libreria dargli e lui non mi converte un bel nulla!!

    Uso ubuntu 8.04 come te….come faccio? devo solo inserire la stringa giusta nelle opzioni esattamente qui:

    http://img374.imageshack.us/my.php?image=schermatalo3.png

    Fammi sapere, grazie mille come sempre

    Guly

  5. Mozilla Firefox 3.0.1 Linux

    Cavolo non avevo il pachetto ffmpeg installato sul sistema….che figura di M….

    bastava un bel sudo apt-get install ffmpeg

    e la stringa di conseguenza è:

    /usr/bin/ffmpeg

    Sorry Claudio :P

  6. Mozilla Firefox 3.0.1 Linux

    @guly: Ciao guly, scusami se ti rispondo con un po’ di ritardo, ma ho sempre poco tempo in questo periodo.

    Vedo che hai risolto da solo il tuo problema, assicurati però di avere ffmpeg di Medibuntu che è compilato con un numero maggiore di opzioni.

  7. Internet Explorer 7.0 Windows XP

    CERCO UN PROGRAMMA PER CONVERTIRE DA UN REGISTRATORE PANASONIC 950 DATI MP3 IN SCRITTO PERCHE’ HO UN FIGLIO DISLESSICO SE POSSIBILE UN PROGRAMMA FREE anticipo grazie .

Rispondi